Cosa causa il drenaggio del seno?

Una delle principali cause del drenaggio del seno è semplicemente essere vivo. Ogni giorno il corpo umano produce diversi litri di liquido e muco del seno, e tutto quel liquido naturale deve andare da qualche parte. Nel caso del drenaggio del seno, il liquido dai passaggi nasali e dai seni drenano nella parte posteriore della gola, dove viene ingerito diverse volte al minuto. Alla fine, la maggior parte dei drenaggi normali viene eliminata attraverso i reni come parte dell’urina di una persona. I tipi anomali di drenaggio, tuttavia, possono essere causati da fattori quali infezioni batteriche, infezioni virali, allergeni, malattie di reflusso acido, fumi irritanti o disidratazione.

Alcune persone possono sperimentare il drenaggio del seno sotto forma di un naso che scompare dopo aver mangiato alimenti piccanti o inalando un odore irritante. Le ghiandole che producono muco nella zona nasale reagiscono a tali irritanti aumentando la loro produzione di un liquido acquoso simile alla saliva in tessuto. Inondando l’area interessata, il corpo spera di lavare gli irritanti e ridurre l’infiammazione che essi innescano. Questo tipo di drenaggio è generalmente sottile e chiaro e scorre liberamente lungo la parte posteriore della gola o fuori dei passaggi nasali. Una volta che l’irritante è andato, il drenaggio normalmente torna al normale.

Un’altra causa di drenaggio sinusale anomale può essere un’infezione batterica o virale, probabilmente un raffreddore o un influenza. La quantità di fluido sinusoidale infusa supera il sistema naturale di drenaggio, per cui ristagna nei passaggi nasali e diventa più spessa. Questo muco più spesso intrappolato in un ambiente umido e umido è un terreno di alimentazione ideale per i batteri, che a sua volta causa scolorimento e odore folle. Il muco infetto si riversa lentamente nella gola e nella cassa superiore, creando ancora maggiori opportunità di crescita batterica o virale. I farmaci a freddo e influenza contengono spesso un ingrediente che interagisce con il muco chimicamente e lo sottile per un migliore drenaggio. I medicinali del sangue tenta anche di ridurre il gonfiore dei passaggi del seno, che a sua volta crea un migliore drenaggio.

A volte il corpo reagisce alla disidratazione limitando la quantità di fluido disponibile alle ghiandole che producono muco. Se una persona ha passato parecchie ore senza ricostituire i propri livelli d’acqua, il risultato potrebbe essere l’anomalia del drenaggio del seno. Alcune persone possono associare questa gocciolamento nasale con l’inizio di un raffreddore o allergia, ma in realtà è un segnale di reidratazione. L’idratazione adeguata con fluidi diversi da alcool o bevande caffeonate dovrebbe contribuire a ridurre questo tipo di drenaggio.

Gli allergeni quali la polvere e il polline possono anche innescare un drenaggio anomalo del seno. I passaggi nasali diventano irritati o infiammati in reazione a un allergene noto, poi iniziano a gonfiarsi. La reazione naturale del corpo è quella di produrre più muco per sciacquare l’irritante. Di solito, questo liquido in eccesso scenderà nella gola per l’eliminazione, ma la gola spesso si gonfia durante una reazione allergica. Il liquido in eccesso diventa più spessa e scolorita dagli allergeni, causando una spiacevole sensazione di pienezza nelle cavità del seno. Questa forma di infezione sinusale, o sinusite, può innescare una dolorosa mal di testa del seno e sia un eccessivo starnuto o un naso che cola. I farmaci antiallistici contenenti allergie possono essere più efficaci dei decongestionanti per questo tipo di drenaggio sinusale indotto da allergie.

Gli esperti suggeriscono che mantenere idratazione idonea e evitare l’esposizione a allergeni noti può ridurre la gravità e la durata del drenaggio del seno. I pazienti devono conoscere anche la differenza tra drenaggio innescato dalle infezioni e da quelli causati da allergeni o irritanti. I farmaci decongestionati funzionano meglio sui drenaggi basati sull’infezione, mentre gli antistaminici possono produrre risultati migliori con incidenti basati su allergie.