Cosa causa la pressione sanguigna fluttuante?

Le fluttuazioni normali della pressione sanguigna si svolgono durante tutto il giorno. Ad esempio, l’esercizio provoca un aumento sano della pressione sanguigna, mentre rilassante lo farà cadere. Inoltre, la dieta e altri fattori ambientali come la temperatura possono causare fluttuazioni della pressione sanguigna. Queste lievi fluttuazioni non presentano alcuna preoccupazione. Se la pressione sanguigna rimane anormalmente alta o bassa per lunghi periodi di tempo, allora devono essere perseguite le cause e il possibile trattamento.

Un livello normale di pressione sanguigna è da qualche parte tra 90 oltre 60 millimetri di mercurio (mmHg) a 119 oltre 79 mmHg. Alcune persone tendono ad avere una pressione sanguigna più bassa la mattina, che picchi nel pomeriggio. Altri sono il contrario e avranno una pressione sanguigna più alta al mattino, che è noto come ipertensione di mattina e può oscillare per tutto il giorno.

La pressione arteriosa cronica, nota anche come ipertensione, è ritenuta causata da una combinazione di fattori ereditari e ambientali. Quelle con i familiari che soffrono di questa condizione possono essere a rischio maggiore. Fattori quali il fumo, il bere, il consumo elevato di sale, il sovrappeso, lo stress e lo stile di vita sedentario possono innescare e aggravare la condizione. L’ipertensione può a sua volta aumentare il rischio di altre malattie cardiovascolari e cerebrovascolari.

Comprendere le cause dei fluttuanti e anormali livelli di pressione sanguigna può essere difficile in quanto può essere influenzato da vari sistemi interattivi del corpo. I seguenti esempi possono tuttavia aiutare a spiegare alcune delle possibili cause e interazioni. Per esempio, consumando un’alimentazione elevata di sodio può portare ad una pressione arteriosa prolungata perché il sodio richiede ulteriori liquidi. I liquidi extra aumentano il volume del sangue, con conseguente pressione sanguigna più elevata.

Le condizioni sanitarie di base possono anche causare anormale pressione sanguigna. Gli individui che presentano problemi con i loro reni avranno probabilmente fluttuazioni della pressione sanguigna. Ad esempio, se i reni funzionano meno che ottimali, l’aumento del volume del fluido provoca un aumento della pressione sanguigna. Altre condizioni mediche che provocano eccessivi sanguinamenti, malattie cardiache e infezioni possono anche portare a fluttuare i livelli di pressione sanguigna. I disturbi endocrini che alterano i livelli ormonali possono ancora essere un’altra causa.

I sintomi fluttuanti della pressione sanguigna non devono essere ignorati perché una pressione sanguigna instabile può causare gravi danni al corpo e alla mente. I sintomi di alta pressione sanguigna includono mal di testa, problemi di confusione e visione. I sintomi della bassa pressione sanguigna sono debolezza, vertigini e sensazione di debolezza. I livelli di pressione sanguigna possono essere monitorati presso l’ufficio del medico, presso la maggior parte delle farmacie, così come a casa. A causa dei livelli di pressione sanguigna fluttuanti durante il giorno, i test devono essere eseguiti contemporaneamente ogni giorno per ottenere i migliori risultati.