Cosa posso fare sugli occhi gonfi?

Un giorno si hanno occhi brillanti e cespugliosi, godendo la vita e guardando freschi come margherita. Il giorno successivo si sveglia agli occhi rossi, gonfi e gonfi. Questa non è causa di allarme, e certamente niente da piangere. Infatti, piangere è l’ultima cosa che dovresti fare, perché farà solo i tuoi occhi più gonfi. Per effettivamente trattare – o prevenire – gli occhi gonfi, bisogna sapere che cosa li causa. Spesso, lavando il viso con acqua fredda, utilizzando un compresso a freddo, mangiare una dieta sana, e ottenere un sacco di riposo può aiutare a alleviarli.

Gli occhi gonfi possono essere causati da una serie di cause. Lo stress, i cambiamenti ormonali, il pianto, l’insonnia e l’imbibizione in un po ‘di alcool troppo possono essere fattori che contribuiscono. Una dieta alta in sale, o bere troppo acqua a letto, può provocare la ritenzione di liquidi. Anche i fattori semplici come lenti a contatto irritanti o un grumo di polvere migrante possono causare gli occhi a gonfi e gonfi.

Puffy, occhi rossi potrebbero essere causati da congiuntivite allergica. Questo è un altro nome per la semplice febbre da fieno e di solito è causata da un’allergia, un’infezione, un sistema immunitario lento, o un’irritazione generale. Le gocce d’occhio contenenti antistaminici normalmente curano la congiuntivite allergica in breve tempo, ma non li utilizzano troppo spesso o si può rendere peggio il problema.

Nella maggior parte dei casi, il modo migliore per curare gli occhi gonfi è quello di fare affidamento sui rimedi domestici provati e veri. Lavare il viso con acqua fredda rimuove spesso l’irritante che sta causando il gonfiore ei tuoi occhi ritorneranno alla normalità in poche ore. Un compresso a freddo collocato sugli occhi chiusi può ridurre l’infiammazione, mentre un compresso caldo aiuterà ad alleviare qualsiasi dolore o disagio minori. Le creme topiche contenenti vitamina E o estratto di aloe vera possono anche risultare utili.

In quasi ogni caso, dato un po ‘di tempo e un po’ di riposo, gli occhi gonfi si prenderanno cura di se stessi. Se sei sensibile ai vari allergeni allargati soprattutto prevalenti nei mesi primaverili, potrebbe essere opportuno provare a rimanere in casa nei giorni con un eccessivo numero di pollini. Una delle migliori raccomandazioni è quella di ottenere un sacco di sonno, come bruciare la candela a entrambe le estremità è un vicino certo invito agli occhi stanchi.

In alcuni casi rari, gli occhi gonfiati possono essere sintomi di qualcosa di più grave. Se i tuoi occhi stanno bruciando, se siete capogiri o se il gonfiore persiste o peggiora, è giunto il momento di visitare un medico. Questo è uno scenario molto improbabile, ma quando si tratta dei tuoi occhi, la filosofia migliore è una cosa migliore di quanto non dispiace.