Cosa provoca adenoidi allargati?

Gli adenoidi sono aree di tessuto linfatico trovato alla parte posteriore del naso e della parte superiore della gola. In alcune persone, più comunemente bambini, queste aree possono aumentare e possono causare problemi respiratori superiori. Il tessuto linfatico fa parte del sistema immunitario. Aiuta a combattere batteri e virus che tentano di entrare nel corpo. Quando tali microbi entrano nel corpo attraverso la bocca e / o il naso, i adenoidi possono diventare infiammati mentre cercano di combattere l’infezione. Questa infiammazione, e qualsiasi infezione che risulta nonostante il tentativo del sistema immunitario di combattere, può portare ad adenosi allargati.

Nei casi in cui gli adenoidi allargati siano presenti senza infezione, spesso si crede che possa esserci una predisposizione genetica ad adenoidi grandi o problematici. Alcune persone possono essere nate con una tendenza ad avere più di normale adenoidi, o gli adenoidi possono gonfiarsi in risposta all’infezione. Se i sintomi sono gravi e durano a lungo, può essere consigliato un intervento chirurgico per rimuoverli.

Adenoidi allargati possono causare una serie di sintomi, come il russare, il naso soffocante o affaticato, i problemi di respirazione attraverso il naso e problemi di sonno – o possono non causare alcun sintomo. Quando i sintomi diventano abbastanza fastidiosi per vedere un fornitore di assistenza sanitaria, lui o lei di solito controlla i adenoidi per vedere se sono infetti.

Se l’infezione è causata da batteri, il medico può prescrivere antibiotici per aiutare a uccidere i batteri e ridurre l’infiammazione nel tessuto adenoide. Gli adenoidi non trattati e allargati causati dall’infezione possono portare a problemi secondari, come infezioni dell’orecchio o del seno. Nei casi in cui i adenoidi gonfiati non stanno causando sintomi e possono essere notati, ad esempio, su un esame del medico curante può essere consigliato un approccio di attesa e di vista.

Quando gli adenoidi allargati causano sintomi gravi e durano a lungo, può essere consigliato un intervento chirurgico per rimuoverli. Chiamata un’adenoidectomia, questa operazione è talvolta combinata con la rimozione di tonsil, o la tonsillectomia. Le tonsille si trovano appena sotto gli adenoidi e sono fatti di un tessuto linfatico simile. Spesso vengono allargati insieme agli adenoidi nei casi di infezione.

Se gli adenoidi allargati non causano gravi sintomi e / o le infezioni correlate possono essere trattate in modo efficace, spesso molti fornitori di servizi sanitari raccomandano di lasciarli in posizione. Questo è in genere dovuto al fatto che, nella maggior parte dei casi, gli adenoidi diventano sempre più piccoli e piccoli quando la gente invecchia. Nel momento in cui una persona raggiunge l’età adulta, gli adenoidi sono di solito ridotti al punto che raramente causano problemi.