Cosa significa “colpire il muro”?

“Colpire il muro” è un termine che gli atleti usano per descrivere la condizione in cui esauriscono fisicamente il vapore. Ciò avviene generalmente quando una persona utilizza la maggior parte delle riserve nutrizionali conservate nel corpo. Dopo aver colpito la parete, gli atleti possono sentire una stanchezza estrema e un’incapacità di muoversi: possono anche provare alcuni effetti mentali. Se una persona cerca di persistere nell’esercitare dopo aver colpito il muro, può passare dall’esaurimento.

Per evitare di colpire la parete, la maggior parte degli atleti cercherà di aumentare la loro assunzione di carboidrati prima di qualsiasi sforzo. Quando le persone stanno eseguendo qualsiasi tipo di esercizio, il corpo generalmente brucerà grassi o carboidrati. Il corpo di una persona brucia i grassi più lentamente ed efficacemente, ma è più difficile per il corpo accedere al grasso. I carboidrati vengono bruciati più velocemente, ma anche esauriscono rapidamente.

Durante una prestazione atletica, gli atleti di solito si spingono abbastanza duro. Possono inizialmente contare su carboidrati durante le prime porzioni di un evento. Una volta che una persona utilizza i propri depositi di carboidrati, il corpo si sposta generalmente in grasso che brucia esclusivamente e poi a un certo punto l’individuo può colpire la parete proverbiale se spingono troppo.

Uno degli effetti principali di colpire il muro è emotivo. Le persone possono perdere il loro senso di guida e improvvisamente si sentono depressi. Possono anche soffrire di un senso generale di confusione e possono avere problemi a pensare chiaramente a ciò che stanno cercando di fare. Alcuni esperti ritengono che questi effetti mentali siano causati da una sovrabbondanza di serotonina nel cervello, che sembra essere un effetto comune di esaurire l’energia di carboidrati.

Un altro fattore che può causare la gente a colpire il muro potrebbe essere un’idratazione insufficiente. Il corpo ha generalmente bisogno di acqua per eseguire la maggior parte delle attività, e qualsiasi tipo di sport basato sulla resistenza spesso causerà un sacco di sudorazione, soprattutto se la temperatura è alta. A volte gli atleti potrebbero non idratarsi sufficientemente prima di intraprendere un’attività e, di conseguenza, potrebbero colpire il muro più velocemente di quanto normalmente.

In alcuni studi, le donne hanno mostrato più attitudini per eventi sportivi basati sulla resistenza rispetto agli uomini. Alcuni esperti ritengono che ciò potrebbe essere dovuto al fatto che i loro corpi sono più sintonizzati per bruciare i grassi durante lo sforzo. Questo porta generalmente ad un livello più elevato di efficienza energetica, anche se gli uomini potevano compensare la differenza alterando il loro approccio dietetico.