Cosa causa il tremolio del pollice?

La torsione muscolare è la presenza di contrazioni muscolari incontrollabili che potrebbero essere temporanee o croniche. Quando questo si verifica nel pollice, può essere definito come un pizzico del pollice e potrebbe verificarsi per una serie di motivi, tra cui l’uso eccessivo del muscolo dal gioco di videogiochi o di texting, carenze nutrizionali, sindrome del tunnel carpale o flusso sanguigno ridotto. Altre cause potrebbero includere disturbi neurologici, effetti collaterali da farmaci da prescrizione, ansia o uno stato cronico di tensione. Le contrazioni muscolari sono molto comuni, e la maggior parte dei casi di contusione del pollice è benigna, ma la contrazione continua indica una grave condizione.

La lesione ripetuta del movimento è una causa molto comune di tremolio del pollice. I moduli per videogiochi e i telecomandi, i telefoni cellulari e altri gadget elettronici richiedono un uso innaturale e costante del pollice, irritando i nervi che controllano i muscoli del pollice. Il pollice potrebbe mostrare fastidiose contrazioni muscolari, formicolio, dolore brucia o tendinite da stress costante.

La sindrome del tunnel carpale, un tipo di trauma nervosa in cui il nervo mediano è indebitamente compresso, potrebbe causare tremolio del pollice, ma di solito è associato con dolore al polso o bruciore nel giunto del polso. La lesione del movimento ripetitivo e la sindrome del tunnel carpale sono solitamente sollevate quando le azioni offensive sono cessate, anche se la sindrome del tunnel carpale potrebbe avere cause di fondo che vanno dai fattori genetici a fattori fisiologici più gravi come i fibromidi.

Il tremolio del pollice potrebbe essere causato da uno squilibrio di elettroliti da carenze nutrizionali nella dieta. Una carenza di calcio o magnesio ha dimostrato di provocare spasmi muscolari e crampi per tutto il corpo, inclusi i pollici. Gli effetti collaterali della droga possono anche causare spasmi delle dita e dei pollici. Farmaci come i corticosteroidi, gli estrogeni, i diuretici e la caffeina stimolano i muscoli, che potrebbero provocare tosse. L’ansia estrema rilascia ormoni che sconvolgono l’equilibrio del sistema nervoso, causando spasmi muscolari che potrebbero includere i pollici.

Il cronico polsino con una graduale perdita di coordinamento muscolare è di solito un segno di disturbi neurologici più gravi. La sclerosi laterale amiotrofica (ALS), nota anche come malattia di Lou Gehrig, è una malattia nervosa progressiva e debilitante. I sintomi ALS di solito iniziano con spasmi muscolari nella zona del torace e della coscia, che progrediscono lungo il braccio e talvolta affliggono il pollice. La sclerosi multipla e la sindrome di Parkinson influenzano anche i nervi che controllano i muscoli, incluso il pollice. Sebbene molti casi di contusione del pollice siano benigni e sono causati da fattori ambientali, gli spasmi in corso che diventano sempre più gravi richiedono una diagnosi medica per determinare la causa sottostante.