Quali fattori influenzano lo sperma dna?

Il DNA dello sperma fornisce metà del materiale genetico per un bambino, se lo sperma riesce a fertilizzare un uovo. Il DNA danneggiato può essere causa di infertilità e anche di problemi con il feto. Ci possono essere cause ambientali di danni al DNA spermatico, come i farmaci chemioterapici o l’uso di sigarette. Le infezioni, gli squilibri ormonali e l’età avanzata possono anche influire negativamente sulla qualità del DNA spermatico.

Gli uomini sani e fertili possono produrre una piccola quantità di sperma con danno genetico insieme allo sperma normale. Quando la maggior parte o tutto lo sperma ha problemi genetici, si verificano problemi di fertilità. Questi spermatozoi potrebbero non essere in grado di concimare correttamente un uovo affatto. A volte gli spermatozoi che fecondano un uovo possono produrre un embrione danneggiato. La gravidanza può poi essere sparita o se la donna trasporta il bambino a termine, il bambino può avere problemi medici che derivano dalle emissioni del DNA dello sperma.

Problemi di fertilità maschile possono derivare da danni del DNA spermatico da cause ambientali. Ad esempio, se l’uomo fuma sigarette, è più probabile che sviluppa problemi genetici nel suo sperma se non è un fumatore. L’inquinamento in aria può anche causare danni al DNA spermatico, come può contattare con alcuni pesticidi.

Le droghe che mirano alle cellule tumorali posizionano uomini ad alto rischio per danni genetici. Gli spermatozoi sono più suscettibili a farmaci chemioterapici rispetto ad altre cellule del corpo in quanto mostrano lo stesso tipo di proliferazione delle cellule cancerose. La terapia di radioterapia è un altro trattamento medico che può mutare il DNA nelle cellule spermatiche. I danni spermatici da questi trattamenti possono durare a lungo, se le cellule nei testicoli che producono lo sperma sono state mutate.

Anche l’età sembra avere un effetto sulla qualità del DNA dello sperma. Negli uomini normali e sani, i testicoli distruggono lo sperma che presenta un danno del DNA. Questo processo di controllo della qualità diventa in maniera meno efficiente quando l’uomo invecchia. Se un uomo ha un livello anormale di ormoni come il testosterone, ciò può anche ridurre la qualità del DNA spermatico.

Le infezioni possono anche produrre sperma con danni al DNA. A volte un’infezione infiamma il tratto riproduttivo e quindi espone lo sperma a specie di ossigeno più reattive (ROS), molecole altamente interattive che possono avere un effetto dannoso sul DNA. Questi ROS sono anche presenti in numero elevato negli uomini che hanno allargamento delle vene nello scroto, una condizione chiamata varicocele.

Sperma richiede un ambiente fresco rispetto al resto del corpo. Ecco perché i testicoli sono al di fuori del corpo. Quando un uomo soffre di una malattia che produce una temperatura altamente febbrile, il suo sperma può danneggiarsi. Può anche influenzare negativamente la qualità del suo spermatozoo se prende bagni caldi, guida molto o fa qualsiasi altra cosa che riscalda i suoi testicoli, come tenere un computer portatile in grembo.