Quali sono i segni di acido folico elevato?

Anche se l’acido folico è importante per il corpo nelle giuste quantità, può anche essere dannoso se si prende troppo. Uno dei sintomi di acido folico elevato coinvolge il sistema digestivo, come la diarrea e la nausea. Cambiamenti nel comportamento possono anche significare questo problema, anche se esistono anche sintomi che interessano altre parti del corpo, tra cui un rash e anche la carenza di altre vitamine. Fortunatamente, sbarazzarsi dei sintomi può essere compiuto entro pochi giorni da ingestione di questa vitamina, poiché l’eccesso di acido folico viene espulso attraverso l’urina.

I problemi del tratto digestivo sono spesso il principale problema causato dall’elevato acido folico. Bloccaggio, gas e diarrea possono causare disagio in coloro che ingeriscono troppo di questa vitamina, sia attraverso troppi integratori o troppo cibo che contiene questo nutrimento. Anche la nausea e la perdita di appetito si verificano con alti livelli di acido folico, il che significa che alcuni dei sintomi più comuni possono interferire con la routine quotidiana della maggior parte delle persone affette da questa condizione.

I sintomi di acido folico elevati possono essere talvolta più che fisici, in quanto possono influenzare anche la mentalità della persona in questione. Ad esempio, l’insonnia è un segno comune di eccessiva assunzione di questa vitamina, e la mancanza di sonno da sola può causare cambiamenti nel comportamento. Inoltre, quelli con questa condizione possono sentirsi irritabili, iperattivi o eccitati per nessun motivo apparente. Comportamento psicotico complessivo può essere osservato in casi più gravi, soprattutto quando l’elevata assunzione di acido folico si è verificata per lungo tempo.

Mentre questa vitamina può causare problemi minori, come un rash cutaneo, può anche causare gravi complicazioni. Un esempio sono le convulsioni, che possono anche portare a lesioni se sono inaspettate, soprattutto se si verificano durante la guida. L’acido folico eccessivo può anche causare una carenza di zinco, per questo è spesso una buona idea aggiungere l’ingestione dello zinco alla routine quotidiana quando prendi un’alta dose di acido folico. Un altro problema importante si verifica quando i livelli di acido folico elevati nascondono una carenza di vitamina B12, che è una condizione che causa anemia e danni al nervo, per citarne solo alcune delle problematiche ad esso associate. Il problema è che l’acido folico cura l’anemia che può causare una carenza di B12, nascondendo completamente il problema e permettendo il danneggiamento del nervo e altri problemi medici di continuare senza rilevazione o trattamento.