Quali sono i segni del ritiro da baclofen?

Baclofen è un rilassante muscolare usato per trattare spasmi muscolari gravi che spesso sono causati da lesioni del midollo spinale. Quando i pazienti improvvisamente smettono di usare questo farmaco, spesso sperimentano il ritiro da baclofen, che può essere molto simile al ritiro dell’alcol. I segni di ritiro spesso includono rigidità muscolare o spasmi, insieme a una serie di problemi mentali, tra cui allucinazioni e ansia. In alcuni casi, questo ritiro può essere fatale.

Il ritiro da baclofen avviene di solito nei pazienti che hanno preso regolarmente il farmaco per un lungo periodo di tempo. Non può verificarsi in pazienti che non lo hanno preso per meno di un paio di mesi, per esempio. Per prevenire il ritiro, si raccomanda che i pazienti gradualmente smettano di usare questo farmaco.

I problemi muscolari sono uno dei segni più comuni del ritiro da baclofen. Ciò può includere crampi muscolari e spasmi muscolari. Spasmi muscolari incontrollabili sono talvolta chiamati spasticità risonante. Nei casi più gravi, il tessuto muscolare può rompersi.

Possono verificarsi anche altri segni fisici di ritiro. La nausea è abbastanza comune, ad esempio, come è la bassa pressione sanguigna. Possono anche essere presenti tremiti e febbre.

Le allucinazioni sono altri segni comuni di ritiro da baclofen. Questi possono essere uditivi, visivi o tattili. Le allucinazioni uditive si verificano quando una persona sente qualcosa quando non c’era effettivamente alcun suono. Le allucinazioni visive si verificano quando una persona vede qualcosa che non è reale. Un’allucinazione tattile, d’altra parte, è la falsa percezione di qualcosa che tocca il corpo.

Il ritiro del Baclofen può anche includere un certo numero di altri sintomi mentali. Questi sintomi possono includere delirio, disorientamento e confusione, nonché problemi di memoria. Ansietà e insonnia sono anche comuni sintomi di ritiro.

Anche i problemi mentali più gravi possono verificarsi durante il ritiro. Alcuni pazienti possono verificarsi psicosi e mania. Inoltre, può verificarsi una condizione mentale nota come depersonalizzazione. Quando questo accade, una persona si sente come se fosse fuori dal suo corpo a guardare se stesso. Non può avere alcun controllo sulle sue azioni a questo punto.

In alcuni pazienti, il ritiro da questo farmaco può essere molto grave. Alcune persone possono avere crisi epilettiche dopo aver smesso di prendere il baclofen. Gli organi di una persona possono anche cominciare a fallire. Una piccola percentuale di pazienti può anche morire a causa del ritiro da baclofen.

Il Baclofen può essere somministrato in un paio di modi. Alcuni pazienti possono avere una pompa impiantata chirurgicamente nei loro corpi, che pompa le basse dosi del farmaco direttamente nel fluido spinale. È disponibile anche il baclofen orale.